MARINA LONGO

BIO

Marina Longo

L’approccio di Marina Longo alle risorse della memoria ha un che di necessitato e di fatale, ha il senso di una fascinazione e di un risarcimento insieme. Fiamma avvolgente di passione e lama tagliente di pensiero. È logos e mythos in uno. (Alfonso Cardamome)

Realizza monili in ceramica di ispirazione etnica. ù
E’ insita nelle sue opere l’idea di viaggio. Il mito rivive attraverso la creta, poi ceramica, modellata dalle sue mani attente ai dettagli.
I suoi monili sono delle sculture, delle opere d’arte da indossare.

L’approccio di Marina Longo alle risorse della memoria ha un che di necessitato e di fatale, ha il senso di una fascinazione e di un risarcimento insieme. Fiamma avvolgente di passione e lama tagliente di pensiero. È logos e mythos in uno.

Alfonso Cardamome

OPERE ESPOSTE

l’arte non si compra e basta ma si vive in tutte le sue espressioni