VALERIA MOLON

BIO

Marina Longo

Il suo filone espressivo, per quanto puntigliosamente fedele al reale nel disegno, se ne discosta nei colori, trasfigurando la realtà in una favola naturalistica”. Artista figurativa, è legata alle tradizioni e ai valori del passato. Attenta ai messaggi e alle sensazioni trasmesse nel quotidiano, nel suo appassionato rapporto con la natura cerca di coglierne l’“essenza” attraverso la luce ed i colori.

Valeria Molon ,di origine romana , è domiciliata a Frosinone sin dal 1950. Sin dall’infanzia ha mostrato predisposizione per il disegno e la pittura. Ha partecipato ad una prima collettiva a dodici anni, organizzata dal pittore Carlo Marcantonio, suo insegnante di disegno, esponendo tre quadri . Nonostante le sollecitazioni ricevute dai suoi insegnanti a proseguire gli studi in campo artistico preferisce assecondare i suoi interessi naturalistici.
Laureatasi in Scienze Biologiche presso l’Università La Sapienza di Roma si è dedicata all’insegnamento. Contemporaneamente fa rivivere il suo amore per la natura e per gli animali nei suoi quadri. Protagonista della vita artistica del suo territorio effettua numerose personali e tante collettive d’arte, ha partecipato a varie estemporanee riportando premi .Dipinge nature morte, ritratti e figure, animali, fiori e…soprattutto…paesaggi. Usa tecniche diverse: olio, acrilico, acquerello…”Il suo filone espressivo, per quanto puntigliosamente fedele al reale nel disegno, se ne discosta nei colori, trasfigurando la realtà in una favola naturalistica”. Artista figurativa, è legata alle tradizioni e ai valori del passato. Attenta ai messaggi e alle sensazioni trasmesse nel quotidiano, nel suo appassionato rapporto con la natura cerca di coglierne l’“essenza” attraverso la luce ed i colori.
Hanno scritto di lei :Alfio Borghese, Alberto Spaziani, Lino di Stefano, Marcello Carlino, Rocco Zani, Massimo Sergio, Remo Alessandro
Piperno, Michele Rosa, Bruno di Vona.
Stampa: articoli comparsi su “ Ciociaria Oggi/Il tempo/ Qui Magazin/Il messaggero/La Provincia/ Civis”Tra le ultime partecipazioni: donazione del quadro al Comune
Partecipa al concorso memorial mons. Edoardo Facchini 20-10- 2012
Collettiva” presepi e arte sacra” a Fumone 2013
Collettiva in via dell’insognata Frosinone estate 2013
Personale al Castello dei conti di Ceccano dal 5 al 12 ottobre 2013
Collettiva” la bellezza della donna” sala biblioteca comunale Fr dal 5 al 16 marzo 2014
Biennale d’arte contemporanea Frosinone/ Anagni 2014.
Collettiva”Il Sacro” sala biblioteca comunale Fr dal 10 al 26 aprile 2014
Estemporanea allo “schioppo “ Fr 11 maggio 2014
5 maggio 2014 Partecipazione a “I misteri gloriosi in arte” selezionata per due opere
Ferentino III° estemporanea “Lorenzo cocco” 3° premio-21 settembre 2014
27 settembre 2014 premio acquisto per”Pentecoste” e “Incoronazione della Vergine”due pale x chiesa cimitero di Fr.”
Personale ad Alatri sala espositiva Liceo Conti Gentili:” Natura incontaminata e senza tempo” dall’11 al 23 ottobre 2014
“Caro Amore ti scrivo”un’opera x S.Valentino 14 -02 -2015 al Castello dei Conti de Ceccano.
Personale alla villa comunale di Fr: “ARMONIA della Natura” dal 5 marzo al 15 marzo 2015” Arte Visiva Contemporanea”
Personale Sala Amministrazione Provinciale di Fr dal 26 giugno 2015 insieme all’ass. COFILE
Collettiva alla biblioteca comunale di Cassino unitamente all’associazione di poeti Deus -Day dal 23 al 29 agosto 2015
IV° Estemporanea Ferentino ”Lorenzo Cocco” del 20 settembre 2015
Premio acquisto al concorso”La mia terra” centenario della Grande Guerra .Colli ( S. Giovanni Campano) dal 17 al 24 ottobre 2015
V° Estemporanea Ferentino “Lorenzo Cocco” del 25 settembre 2016
Expo “il Sacro” dal 22 dicembre al 5 gennaio 2017 “Mattatoio” di Fr
Collettiva a Roma via Margutta90 “donna io nacqui”, galleria” Area Contesa Arte” dall’8 al 22 marzo 2017

OPERE ESPOSTE

l’arte non si compra e basta ma si vive in tutte le sue espressioni

“Ricordo del Ninfeo”

“Armonia del silenzio”

“Tra gli Iris”

“Madonna del Buon Consiglio”