L’Arte, intendendo il termine per indicare collettivamente pittura, scultura, architettura e musica, è la mediatrice e riconciliatrice di natura e uomo. È dunque il potere di umanizzare la natura, di infondere i pensieri e le passioni dell’uomo in tutto ciò che è l’oggetto della sua contemplazione. Samuel Taylor Coleridge

La donna da secoli è oggetto dell’arte. Dalla preistoria la donna è stata rappresentata nelle sue molteplici sfaccettature. E’ stata rappresentata come madre, come santa, come diavolo, come amante. Attraverso i secoli la figura della donna nella società e nell’arte cambia e si evolve. Nell’arte contemporanea, nonostante l’emancipazione femminile, l’immagine della donna ha continuato a mantenere un connotato di oggetto del desiderio maschile, pur essendo rappresentata nelle sue molteplici sfumature. Questo nell’arte in generale.

Donna e arte: le immagini e i volti di Area Contesa Arte

In particolare, però, voglio raccontarvi come è vista la donna attraverso gli artisti che espongono le loro opere in Area Contesa Arte. Vi mostro qui una carrellata di immagini, di volti che potrete trovare ad Area Contesa Arte. Camminando per le sale mi sono persa tra gli occhi, i volti, i corpi di queste donne tanto diverse le une dalle altre eppure accomunate dall’arte, dal desiderio di raffigurare la donna non solo per mostrarne le linee ma per raccontare storie, per esprimere emozioni, per generare domande. Ecco allora le donne sinuose ed eleganti di Ottaviani. donne sinuose ed eleganti di Ottaviani I ritratti delle dive di Anna Calia.   E le donne forti e sognanti di Afsane. Troverete questo e molto altro in Area Contesa Arte ©Barbara Fanelli