VIVI L’ ARTE…VIVI D’ARTE

Per la prima volta a Roma saranno presenti dal 5 Maggio in esclusiva ad Area Contesa Arte le opere di Giorgio Sciarretta.

Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare a lui il post del giovedì e dare a lui l’onore di essere l’ “artista della settimana“.

E’ quasi tutto pronto per accoglierlo. Intanto io ve lo presento e vi racconto un po’ di lui e delle sue opere.

Giorgio Sciarretta  ha iniziato a dipingere sin da piccolo. Molti sono i supporti sui quali dipinge. Come la maggior parte degli artisti moderni è in continua innovazione su stili e tecniche di pittura.

Pittura e disegno sono diventate compagne delle sue notti da quando, all’età di 7 anni, si è svegliato da un coma.E’ proprio l’esperienza del coma che ha influenzato i temi e lo stile delle sue opere. La vita, ciò che c’è dopo la vita , l’universo sono le immagini che si possono leggere nei suoi dipinti.

Anche la natura è una grande fonte di ispirazione, perché le è emotivamente legato da quando era piccolo.

La caratteristica dei suoi dipinti è la possibilità di interpretarli in modo libero. L’interpretazione del quadro e delle figure realizzate nel quadro stesso è oggettiva: la singola interpretazione porta a vedere singoli oggetti e figure all’interno dei quadri di Sciarreta.

Tante sono le riflessioni che si possono fare guardando le sue tele.

Ora io mi domando, e domando a voi.

Esiste qualche cosa dopo la vita?

Avete avuto una esperienza di coma analoga a quella di Giorgio Sciarretta?

Avete trasformato la vostra esperienza in pittura, scultura o in artigianato?

Se sì potete contattare Area Contesa Arte per mostrarci e raccontarci le vostre opere.

Le opere di giorgio Sciarretta saranno presso Area Contesa Arte per tutto il mese di Maggio.

 

©Barbara Fanelli